----------------------------------------------

 

(attenzione contiene spoiler)
 

La bambola di Saint Just è uno degli elementi chiavi e ricorrenti sia nel manga che nella serie animata.

Dono di Lady Miya alla sorella, la bambola diventa una sua rappresentazione materiale e del legame con Saint Just, tanto che quest'ultima la considera come la cosa più cara che possiede e come tale la protegge e l'abbraccia come farebbe con Lady Miya. Ed è alla bambola con cui Saint Just apre il suo cuore e riesce a dire a Lady Miya tutto quello che per lei è troppo doloroso.

Tuttavia nel corso della storia a poco a poco la bambola inizia ad assumere anche diversi significati andando a sovrapporsi anche all'immagine e alla persona di Nanako. Tanto che Saint Just si riferirà a lei chiamandola "la mia bambolina".

Nanako così come la bambola e così come i suoi sentimenti per Saint Just è innocente e dall'aspetto ancora infantile.

La sovrapposizione delle immagini di Nanako e di Lady Miya nella bambola nell'anime vengono espresse da Dezaki anche grazie all'utilizzo dei colori,  infatti gli occhi della bambola cambiano di volta in volta colore in base al personaggio che Sain Just in quel momento vede in lei, azzurro per Nanako e verde per Lady Miya. Non sono rare inoltre delle sovrapposizioni visive in cui l'immagine della bambola si alterna, nelle sequenze chiave della serie, ai personaggi di Nanako e Lady Miya che appaiono nelle stesse posizioni della bambola.

Alla fine della serie la bambola viene donata a Nanako, nel manga è la stessa Rei a fargliene regalo, lasciandoci credere che finalmente la ragazza è riuscita a superare il suo rapporto di dipendenza con Lady Miya, ma in realtà SainJust decide di donarle quello che per lei è la cosa più preziosa, affinché possa prendersene cura.
Nell'anime invece la bambola sarà regalata a Nanako da Lady Miya, in modo che possa avere per sempre qualcosa che possa ricordarle la sorella. Per Nanako quella bambola diventa così la materializzazione del legame delle due sorelle fatto di parole non dette.

 

Diversamente che nel manga, Saint Just nell'anime muore per in un incidete del tutto casuale ( per approfondire questa scena vi consiglio di consultate le pagine Gli Animali e Il Treno di questa stessa sezione). Qui abbiamo un ultimo inserimento dell'immagine della bambola nella sequenza, forse l'ultimo pensiero di Rei. Gli occhi della bambola in questa scena sono azzurri, il che farebbe pensare che Sain Just stia pensando a Nanako, ma nulla ci vieta di ipotizzare, che questa volta, l'immagine della bambola si stia sovrapponendo alla stessa Saint Just, segno dell'appena ritrovato amore per se stessa e per il suo avvenire.


 

 
This template downloaded form free website templates