----------------------------------------------



Episodio 1:

Enrico VIII durante un ricevimento annuncia ai presenti di aver sposato la giovane Catherine Howard, la cui bellezza e giovane età portano scompiglio a corte. Catherine Howard diventa  così ufficialmente la quinta moglie del Sovrano d'Inghilterra e sconvolgendo l'animo di un giovane di corte: Thomas Culpeper.
Joan Bulmer, un'amica d'infanzia della giovane regina,si presenta ben presto a corte, chiedendo alla nuova sovrana un posto di lavoro presso la corte in cambio del suo silenzio sugli incontri che Catherine ha avuto con altri uomini prima di conoscere Enrico VIII.

Episodio 2:


Joan Buhmer confida a
Lady Jane Bolena, sorella della seconda moglie di Enrico VIII, Anna Bolena, che la nuova regina, Catherine prima di conoscere il Re aveva già avuto dei rapporti sessuali con un altro uomo, Sir Francis Dereham.
Ben presto Lady Jane Bolena confida quanto ha saputo della nuova regia a Thomas Culpeper e lui il suo desiderio di possedere Catherine. Lady Jane, si offre così di aiutarlo e inizia ad elaborare un  piano.
Lady Jane Bolena rivela a Catherine di essere al corrente del suo passato e che Thomas Culpeper è innamorato di lei e che per lei farebbe qualsiasi cosa, assicurandole che sarebbe pronta a proteggere e tener nascosti i loro incontri, così una notte con l'aiuto di Lady Jane e Joan Buhmer, Thomas Culpepper si presenta in camera della regina.
 

Episodio 3:

Dopo aver invitato Lady Cleves a corte per la festa d'inizio anno, Enrico VIII decide di andare a farle visita presso i propri possedimenti dove tenta un avvicinamento con la donna.
Nel frattempo Catherine continua a incontrare nelle proprie stanza e in gran segreto il giovane Thomas Culpeper.

Episodio 4:


Enrico VII insieme a Catherine e
Lady Maria si recano presso il Castello di Pontefract nello Yorkshire per riappacificarsi con i ribelli. Qui, durante una passeggiata la Regina riconosce Sir Francis Dereham. L'uomo poco dopo si presenta a farle visita in cerca di un lavoro presso la corte in cambio del suo silenzio sul loro passato.

Episodio 5:
 

Enrico VIII riceve una lettera anonima in cui gli viene rivelato che la Regina prima del matrimonio aveva già avuto rapporti con altri uomini, tra cui, in particolare Francis Dereham.
Enrico convinto delle falsità della lettera ordina comunque che venga condotta un'indagine affinché si faccia chiarezza sulla faccenda e relegando la Regina nei suoi appartamenti.
Sia Lady Joan che Francis Dereham vengono interrogati sul passato di Catherine, finendo per confessare. Enrico VIII decide arrendendosi alla realtà decide di toglierle il titolo di Regina e di annullare il loro matrimonio.
Francis Dereham confessa inoltre di sapere che Catherine ha avuto anche dopo il sumo matrimonio con Enrico VIII altri rapporti un altro uomo: Thomas Culpeper!
Sia Catherine che Thomas Culpeper vengono interrogati sulla loro relazione, ma entrambi negano di aver avuto rapporti sessuali, tuttavia Lady Jane, coinvolta nel caso, viene arrestata e interrogata, confermando le accuse di Francis Deraham contro Thomas e Chaterine.
Enrico VIII decide così di emettere una condanna a morte contro Cathrine Howard, Thomas Culpeper, Francis Deraham e Lady Jane.
Salendo sul patibolo e guardando la folla venuta ad assistere alla sua esecuzione Catherine pronuncia le sue ultime parole: "Io muoio da Regina, ma preferirei di certo morire come moglie di Culpeper!".

Episodio 6:


Lady Maria si reca in visita a
Lady Elisabetta per comunicarle che il parlamento ha deliberato che loro due dopo il Principe Edward sono entrate nella linea di successione di Enrico VIII e che un giorno potrebbero diventare Regine d'Inghilterra. Elisabetta nell'accogliere la notizia rivela a Lady Maria che dopo quello che è successo a Catherine Howard ha deciso che non si sposerà mai.
Desideroso di sposarsi nuovamente e di trovare finalmente la felicità, Enrico VIII inizia a corteggiare
Lady Catherina, moglie dell'ormai anziano e in poca salute Lord Latimer tanto da provocare la gelosia non solo del marito, ma di Thomas Seymour, fratello dell'ex Regina Jane Seymour, con cui la donna ha una relazione.
Qualche tempo dopo la salute di Lord Latimer peggiora e l'uomo muore, lasciando vedova Lady Catherina. Appresa la notizia della morte del marito Enrico VIII le chiede di sposarlo.

Episodio 7:


Le nozze tra Enrico VIII e Lady Catherine vengono celebrate e la donna diventa così la sua sesta moglie. Sin dai primi giorni di matrimonio Catherine Parr cerca di riappacificare i rapporti tra suo marito, il Re d'Inghilterra, e le sue figlie.
Nel frattempo, la rivalità fra Francia e Inghilterra è ormai ai ferri corti, e Enrico VIII inizia a progettare la sua guerra contro la Francia, per questo a corte viene ricevuto il Re di Spagna e allearsi contro il nemico comune.
Stipulate le alleanze, Enrico VIII decide di partire in prima persona per la Francia per combattere e conquistare nuovamente il territorio e dispone che la Regina, Catherine Parr, venga nominata reggente.

Episodio 8:


Nonostante la guerra fra la Francia e l'Inghilterra sembra vedere vincitori i primi, alla fine Enrico VIII riesce a conquistare la città di Boulogne. Tuttavia a causa delle enormi perdite umane e militare subite, egli decide, contrariamente ai piani iniziali, di non proseguire la sua marcia sulla Francia fino ad arrivare a Parigi, ma di mantenere le chiavi della città appena ri-conquistata e rientrare in Inghilterra, da vittorioso.

Episodio 9:


Lady Maria viene a sapere che il suo migliore amico e confidente, Eustance Chapuys è morto. Così in onore della sua memoria e della sua fede cattolica Lady Maria promette che se un giorno diventa Regina farà tutto il possibile per riportare il cattolicesimo in Inghilterra.
La salute di Enrico VIII peggiore considerevole, il Re è stanco e il suo fisico sembra incredibilmente invecchiato e i gli uomini a corte iniziano a pensare che egli non vivrà ancora per molto e che se ciò dovesse accadere il trono passerà in mano alla Regina Catherine come reggente vista la giovane età del Principe Edward.
Nel frattempo il
Vescovo Gardiner inizia a condurre delle indagini per poter dimostrare che la Regina è un'eretica, essendo una fervente riformista e chiede ad Enrico VIII il permesso di poterla processare qualora dovesse trovare delle prove. Il Re acconsente alla richiesta del Vescovo Gardiner ponendo come vincolo il fatto che Catherine Parr non venga però condannata a morte.

Episodio 10:


Enrico interroga Catherine sulle sue posizioni ideologiche, la Regina essendo venuta a conoscenza delle intenzioni del Re e del Vescovo Gardiner di arrestarla, cerca di rassicurare Enrico, affermando che la sua fede non è diversa dalla sua e che tutte le discussioni che ha tenuto con lui sulla Chiesa, su Roma e il Papa erano solo per poter tenere occupata la sua mente non fargli sentire il dolore dovuto all'ulcera nella sua gamba.
Enrico VIII, convinto da Catherine ordina che venga riferito al Vescovo Gardiner di lasciare la corte e di non farsi più vedere da lui.
La salute di Enrico continua a peggiorare, fino ad arrivare ad avere delle brevi visioni delle sue precedenti Regine: Caterina D'Aragona che lo ammonisce per non essersi preso cura di Lady Maria e non aver pensato al suo futuro, tanto da impedirle di sposarsi. Anna Bolena venuta a vedere sua figlia, la giovane Elisabetta, così tanto simile a lei e per questo poco amata da Enrico VIII, ancora ferito dalle accuse false che l'hanno condotta al patibolo in un destino così simile a quello di Catherine Howard.
Jane Seymour che annuncia ad Enrico VIII la prossima morte del Principe Edward.
Enrico VIII convoca Katherine, Lady Maria e Lady Elisabetta, disponendo che le tre donne vadano al palazzo di Whitehall per poter morire da solo a Londra. Inoltre Enrico VIII concede a Catherine Parr il permesso di potersi ri-sposare dopo la sua morte e chiede ai suoi consiglieri di seppellirlo al fianco di Jane Seymour.

 

 
This template downloaded form free website templates