----------------------------------------------

 

a cura di Beralia, Lady Margareth e lLuca

(attenzione contiene spoiler)

PERSONAGGI STORICI:

Napoleone Bonaparte, uomo politico e militare nonché fondato del Primo Impero Francese.

Sposò Joséphine de Beauharnais nel 1796 e in seconde nozze l'arciduchessa Maria Luisa d'Austria da cui ebbe un figlio, Napoleone Francesco.
Grazie al suo genio politico e militare conquistò e governò gran parte dell'Europa continentale, tuttavia la disastrosa Campagna di Russia del 1812 segnò la fine del suo Regno portandolo ad abdicare e al suo successivo esilio all'Isola d'Elba.

-----------------------

Maria Giuseppina Rosa de Tascher de la Pagerie, nota come Joséphine di Beauharnais.

Nata e cresciuta a Martinica si trasferì a Parigi in seguito al suo matrimonio con Alessandro di Beauharnais da cui ebbe due figli: Ortensia Eugenia Cecilia di Beauharnais e Eugene di Beauharnais.

Poco prima della caduta di Robespierre Joséphine e Alessandro vengono arrestati, seppur i due a quel tempo erano già divorziati, per sospetto di tradimento alla Repubblica Francese.L'uomo viene ghigliottinato, mentre Joséphine riesce a salvarsi.
Sotto il Direttorio è già nota nei circoli
 mondani di Parigi e su consiglio del suo amante,m Barras sposa 1796 Napoleone Bonaparte.

Nel 1810 non essendo in grado di donare a Napoleone un figlio, la coppia divorziò.

-----------------------

Paul François Jean Nicolas, Visconte di Barras  è stato un uomo politico francese e principale leader del Direttorio che governò il Paese tra il 1795 e il 1799.

Nei salotti di Parigi era noto per circondarsi sempre di belle donne, tra le sue amanti la cantante Sophie Arnould e di Teresa Cabarrus e Giuseppina di Beauharnais, che la spinse verso le braccia di Napoleone Bonaparte.
Dopo il colpo di Stato ad opera di Napoleone del 18 Brumaio, Barras fu esiliato a Bruxelles e poi a Roma. Alla caduta dell'Impero Napoleonico, Barras ottenne il consenso a ritornare in Francia. Si stabilì a Chaillot, nei pressi di Parigi dove morì nel 1829.

-----------------------


Joseph Fouché durante gli anni della Rivoluzione Francese aderì alla causa e fu eletto deputato della Convezione del 1792 come rappresentante della Loira e si sposò con  Bonne-Jeanne Coignaud.

Nel 1799 venne nominato dal Direttorio Ministro di Polizia e aiutò Napoleone nell'attuare il colpo di Stato che lo portò al potere durante il 18 Brumaio.

Nel 1804 Napoleone, nel tentativo di sbarazzarsi di Fouché cancellò il suo ministero congedandolo con onore e nominandolo Senatore. Tuttavia e ben presto Napoleone fu costretto a ri-chiamarlo e a ri-aprire il suo Ministero.
Nel 1808 fu nominato Duca d'Otranto, ma due anni dopo fu nuovamente deposto come Ministro di Polizia perché sospettato di tramare con l'Inghilterra.

Nuovamente Ministro della Polizia durante i cento giorni tradì nuovamente Napoleone favorendo il ritorno in Francia di Luigi XVIII. Tuttavia al suo rientro in Francia, Luigi XVIII a suo rientro tuttavia lo esiliò insieme a tutti quelli che nel corso della Rivoluzione Francese votarono favorevolmente per la morte di Luifi XVI.

Fouché a causa della sua fama di uomo doppiogiochista e traditore fu rifiutato da tutte le corti europee in cui cercò esilio, morì così solo e in povertà a Triste nel 1820.

-----------------------

Si vede François-Noël Babeuf, detto Gracchus Babeuf , giornalista, ricordato per la Congiura degli eguali.

Gracchus Babeuf si schierò apertamente contro il Direttorio e la sua politica. Fu però soltanto nel Febbraio del 1796 che venne emanato nei suoi confronti un ordine di arresto e condannato a morte per aver tentato, con il suo comportamento, un colpo di Stato. Questo avvenne solo quando il Direttorio si accorse che l'influenza e il potere del'uomo era sempre più in crescita e che ben presto sarebbe stato difficile continuare a controllarlo.

-----------------------

Giovanna Maria Ignazia Teresa Cabarrus, nota anche come Teresa Cabarrus, sposò prima il Marchese Fortenay e poi Tallien che proprio per salvare la donna dalla ghigliottina con l'accusa di essere simpatizzante dei girondini, decise di appoggiare la congiura contro Robespierre.

Nel corso della sua carriera politica Teresa Cabarrus ebbe una forte influenza su Tallien, tuttavia i due divorzieranno nel 1802.

Già prima della fine del suo matrimonio, Teresa divenne l'amante di Paul Barras e insieme a lui fu la testimone di nozze tra Napoleone e Giuseppina.
Nel frattempo la donna iniziò una relazione con un ricco finanziere.
Il 18 Brumaio con la fine della carriera politica di Barras, dopo il colpo di Stato di Napoleone, si concluse anche quella di Teresa che fu cacciata da corte.

Fu questo ad avvicinarla a Madame De Steal e fu proprio nel salotto di quest'ultima che conobbe il Principe Chimay con cui in seguito si sposò.
Teresa morì nel castello di Chumay il 15 Gennaio 1835.

-----------------------


Viene nominato
Jean Lambert Tallien, sostenitore sin da subito delle idee rivoluzionarie, il 3 Settembre 1792 si presenta alle elezioni per i rappresentati della Convezione Nazionale, venendo eletto.

Nel 1793 conosce e s'innamora di Teresa Cabarrus.

Con l'istituzione del Direttorio la sua influenza politica inizia a diminuire e con esso anche l'amore di Teresa che lo lascia ottenendo poco dopo il divorzio.
Nel 1802 grazie all'intercessione di Fouché e Talleyrand viene nominato console di Alicante, ma quattro mesi dopo è costretto a lasciare l'incarico a causa delle sue condizioni di salute. Al ritorno dei Borboni in Francia contrariamente agli altri regicidi non viene esiliato, tuttavia morirà poco dopo, nel 1820 di lebbra.

-----------------------


Viene nominato
Maximilien-François-Marie-Isidore de Robespierre, è stato un uomo politico e rivoluzionario francese.

Robespierre è tra i personaggi che appaiono nel manga Le Rose di Versailles di Riyoko Ikeda prequel di Eroica.

Per maggiori informazioni visitate la sezione all'interno del Riyoko Ikeda Fan Site: LE ROSE DI VERSAILLES-

-----------------------


Viene nominata
Maria Teresa Carlotta di Borbone, Duchessa d'Angoulême, Delfina di Francia,nota anche come Madame Royale.

Figlia primogenita di Luigi XVI e Maria Antonietta, fu consegnata all'Austria il 26 Dicembre del 1795, dopo che la Convenzione votò per la sua liberazione, per sancire l'armistizio sul Reno.

Da allora la giovane visse in Austria alla corte dell'Imperatore, che considerò sempre responsabile della morte della Madre.

Il 10 Giugno 1799 sposò Luigi Antonio di Borbone-Francia, figlio maggiore dell'Imperatore e futuro Re di Francia.

Maria Teresa appare anche nel manga Le Rose di Versailles di Riyoko Ikeda prequel di Eroica.

Per maggiori informazioni visitate la sezione all'interno del Riyoko Ikeda Fan Site: LE ROSE DI VERSAILLES-

-----------------------


Si vede
Maria Antonietta Giuseppina Giovanna d'Asburgo-Lorena, figlia di Maria Teresa D'Austria e Francesco Stefano di Lorena fu data in sposa al Delfino di Francia per suggellare la pace tra i due paesi, l'Austria e la Francia.

Durante la Rivoluzione Francese, fu arrestata, processata sommariamente e condannata a morte con l'accusa di alto tradimento dal Tribunale Rivoluzionario. La condanna venne eseguita il 16 Ottobre 1793 segnando così la fine dell'anciene régime.

Maria Antonietta è la protagonista del manga Le Rose di Versailles di Riyoko Ikeda prequel di Eroica.

Per maggiori informazioni visitate la sezione all'interno del Riyoko Ikeda Fan Site: LE ROSE DI VERSAILLES-

-----------------------

Viene nominato Luigi XVIII, fratello minore di Luigi XVI, fu Re di Francia tra il 1814 e il 1824.

-----------------------


Si vede
Jean Léonor François Le Marois, Generale di divisione fu testimone di Napoleone e Joséphine al loro matrimonio.

-----------------------

Viene nominato Lazare Carnot, militare, fisico e uomo poiltico francese, Membro della Convewnzione Nazionale fu nel 1795 eletto membro del Direttorio.

-----------------------

Viene nominato Jean-Jacques Rousseau, scrittore e filosofo e musicista svizzero le cui idee socio-politiche influenzarono gli ideali della Rivoluzione Francese.

-----------------------

Si vede Bernhardine Eugénie Désirée Clary, figlia di un ricco commerciante di seta conobbe Napoleone nel 1794 e poco dopo i due si fidanzarono.

Pochi mesi dopo Napoleone lasciò Marsiglia per raggiungere Parigi dove conosciuta Josephine interruppe il suo fidanzamento con Désirée.
Nel 1798 Désirée sposa Jean-Baptiste Jules Bernadotte e nel 1818 diventò Regina di Svezia.


 

-----------------------

Si vede Juliet Marie Clary, sorella di Désirée Clary, fu la sposa di Giuseppe Bonaparte, fratello di Napoleone, e Regina di Napoli e di Spagna.

-----------------------

Si vedono i genitori di Désire e Juliet Clary: François Clary commerciante di seta e la sua seconda moglie Françoise Rose Somis.

-----------------------

Viene nominato Giuseppe Bonaparte, fratello maggiore di Napoleone, fu da quest'ultimo nominato Re di Napoli e successivamente Re di Spagna.

-----------------------

Si vede Eugène de Beauharnais , figlio di Giuseppina di Beauharnais e del suo primo marito Alessandro di Beauharnais. Fu viceré del Regno d'Italia e Principe di Venezia, Granduca di Francoforte, duca di Leuchtenberg e principe d'Eichstätt. Fu inoltre il primo Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia.

Nel 1806 sposò Augusta di Baviera, secondogenita del Re di Baviera, da cui ebbe sette figli che riuscì ben presto a imparentare con le maggiori case regnanti d'Europa. Morì nel 1824 a causa di un colpo apoplettico.

 

-----------------------


Si vede
Ortensia Eugenia Cecilia di Beauharnais , figlia di Giuseppina di Beauharnais e del suo primo marito Alessandro di Beauharnais fu successivamente, insieme al fratello, Eugenio di Beauharnais, adottata da Napoleone Bonaparte in seguito al suo matrimonio con sua madre.

Nel 1802 sposò il fratello minore di Napoleone, Luigi Bonaparte e il loro non fu un matrimonio felice, anche a causa dell'ossessiva gelosia di Luigi.

Nel 1806 Luigi divenne Re d'Olanda e Ortensia Regina e quando il marito fu costretto ad abdicare in favore del proprio figlio Napoleone Luigi, Ortensia decise di ritornare a Parigi e di non seguire il marito in Austria dove si unirà sentimentalmente a Carlo Giuseppe Conte di Flahaut.

Alla caduta di Napoleone Bonaparte fu costretta a lasciare la Francia e a trasferirsi in Svizzera dove morì il 5 ottobre 1837.


 

-----------------------

Viene nominato Alessandro di Beauharnais, politico e Generale francese durante la Francia Rivoluzionaria, sposò nel 1779 Giuseppina Tascher de la Pagerie.

Nel 1794 il Comitato di Salute Pubblica lo arrestò e condanno a morte a per il suo fallimento in una battaglia contro i Prussiani , con il sospetto, a causa dei suoi natali aristocratici, di aver cospirato contro la Repubblica Francese.

-----------------------

Viene nominato il Generale Lazare Hoche iniziando la sua carriera alla giovane età di 16 anni presso la Guardia Nazionale non tardò ad attirare interesse da parte dei suoi superiori.

Tuttavia il 20 Marzo 1794, Robespierre ordinò il suo arresto con l'accusa di tradimento, imputazioni che caddero con la caduta di Robespierre.
Ritornato all'esercito Hoche morì il 19 Settembre del 1797 per tubercolosi.
Voce mai totalmente confermate annoverano il Generale tra gli amanti di Joséphine di Beauharnais.

-----------------------

Viene nominato Jacques Necker, ministro delle finanze di Luigi XVI. Nel 1788 rese pubblici i bilanci del regno.

Nel Novembre del 1789 egli chiese il raddoppiamento numerico dei rappresentanti del Terzo Stato negli Stati Generali, ma la sua proposta fu rifiutata e questo attirò su di lui le simpatie del popolo e il 23 Giugno 1789 si rifiutò di partecipare alla seduta degli Stati Generali dove Luigi XVI dichiarò che avrebbe posto dei limiti alla concessioni che gli venivano chieste.

L'assenza di Necker alla seduta si trasformò, l'11 Luglio 1789, in un ordine di licenziamento e questo fu una delle cause scatenanti della sommossa che tre giorni più tardi avrebbe portato il popolo a scagliarsi e a prendere la Bastiglia.

La figura di Necker appare nel Volume 2 de "Le Rose di Versailles", per maggiori informazioni visitate la sezione all'interno del Riyoko ikeda Fan Site:  LE ROSE DI VERSAILLES-
 

-----------------------

Si vede Anne-Louise Germaine Necker, Baronessa di Staël-Holstein, meglio nota come Madame De Staël, figlia di Jacques Necker, Ministro delle Finanze durante il regno di Luigi XVI.

Dopo il suo matrimonio con il Barone Staël-Holstein, ambasciatore della Svezia in Francia, diede vita, nella propria residenza, a un circolo culturale, ospitando alcuni dei maggiori intellettuali dell'epoca.

Nel 1794 incontrò il filosofo Benjamin Constant, di cui poco dopo diventò l'amante e nel 1803 a causa delle posizione della coppia contro il regime di Napoleone furono esiliati prima da Parigi e poi dalla Francia.

Solo dopo la caduta di Napolene Madame De Staël tornò a Pairgi dove poco dopo, il 14 luglio 1817 morì.

-----------------------

Viene nominato il Barone Erik Magnus Staël von Holsteinm, appartenente alla piccola nobiltà Svedese, si guadagnò l'amicizia con il Re Svedese, Gustavo III, e questo lo fece nominare ambasciatore della Svezia in Francia.
Nel 1786 sposò Anne-Louise Germaine Necker, da cui ebbe cinque figli.

Morì durante un'escursione alpinistica nel 1802.

-----------------------

Si vede Henri-Benjamin Constant De Rebecque, scrittore e uomo politico francese, attaccò duramente la sete di conquista di Napoleone.
Il suo pensiero, morale e religioso era fortemente influenzato dagli scritti di J.J Jacques e Kant.

-----------------------

Si vede Juliette Récamier, meglio nota come Madame Récamier, amica di Madame De Staël, si oppose al regime di Napoleone attraverso il proprio salotto che divenne ben presto centro culturale e politico francese. Proprio per questa sua posizione fu esiliata da Parigi.

Madame Récamier si rifugiò in Italia e in questo periodo si legò sentimentalmente a Benjamin Costant.

Solo con la caduta di Napoleone la donna poté rientrare in Francia, morì nel 1849 per colera.

-----------------------

Si vede Wihelm August Schegel, scrittore, traduttore e critico tedesco, fu un fervente liberale, amico di Madame De Staël con cui viaggio per l'Europa portando le loro idee.

-----------------------

Si vede Jean-Baptiste Jules Bernadotte, Generale francese, Principe di Pontecorvo e Re di Norvegia e Svezia sposò nel 1798 Désirée Clay ( da cui ebbe un figlio: Oscar), ex fidanzata di Napoleone Bonaparte, sorella di Juliet Clary, moglie di Giuseppe Bonaparte.

Nonostante il rapporto di parentela che si costruì con Napoleone Bonaparte in seguito al suo matrimonio, il suo rapporto con l'Imperatore francese furono sempre molto tesi. Pur apprezzando le sue doti da militari, Bernadotte considerava Napoleone un traditore della causa della Rivoluzione e un dittatore.

-----------------------

Viene nominato Louis Antoine Léon de Richebourg de Saint-Just, meglio noto come Saint Just, è stato Rivoluzionario e politico francese, fu tra i principali esponenti del periodo del Terrore.

-----------------------

Viene nominato Generale Charles Pierre François Augereau fu Maresciallo dell'impero per Napoleone Bonaparte.

-----------------------

Si vede Monsieur Hainguerlot, ricco banchiere, tornò in Francia dopo la caduta di Robespierre seppe ingraziarsi e stringere affari con le persone che contavano sfruttnado il periodo d'incertezza che il Paese stava attraversando.

-----------------------

Si vede Charles-Maurice de Talleyrand-Périgord, detto Talleyrand, zoppo fin dalla nascita, fu guidato dalla propria famiglia alla carriera ecclesiastica invece che militare, venendo privato dei diritti di maggiorasco che vennero assunti da suo fratello.

Grazie alle sue capacità politiche e alla sua intelligenza di riuscire sempre ad anticipare gli eventi e manipolarli a suo favore diventando una personalità di spicco durante il regno di Luigi XVI, la Rivoluzione Francese, l'Impero Napoleonico e poi di nuovo la monarchia durante il regno di Luigi XVIII.

-----------------------

PERSONAGGI MANGA:

Il personaggio di
Rosalie Lamorlière è ispirato da:

Anne-Marie De-Saint-Rémy-de Luz De Valois  sorella di Jeanne Valois.
Rosalie Lamorlière la cameriera di Maria Antonietta durante il suo periodo alla Conciergerie.
Lucile Desmoulins, moglie di Camille Desmoulins

-----------------------

Il personaggio di  Bernard Chatelet è ispirato da quello di Lucie-Simplice-Camille-Benoist Desmoulins, prima avvocato poi giornalista molto amico di Robespierre.

Per maggiori informazioni visitate la sezione all'interno del Riyoko Ikeda Fan Site: CAMILLE DESMOULINS

-----------------------

Si vede Oscar François De Jarjayes.
Sesta figlia del Generale De Jarjayes, che deluso dal non aver avuto un figlio maschio decide di allevarla come tale modo. Oscar è la protagonista del manga Le Rose di Versailles di Riyoko Ikeda prequel di Eroica.

Per maggiori informazioni visitate la sezione all'interno del Riyoko Ikeda Fan Site: LE ROSE DI VERSAILLES-

-----------------------

Il personaggio di Catherine Renaudin è ispirato da Catherine Noele Grand.
Catherine Grand fu l'amante e successivamente la moglie di Charles-Maurice De Talleyrand-Périgord, detto Talleyrand.

Tuttavia subito dopo il loro matrimonio i due iniziarono ad allontanarsi lasciò il marito per trasferirsi a Londra.

Viene nominato Joachim Murat, si arruolò come soldato semplice nel 1787 e alla caduta della Monarchia entrò nell'esercito rivoluzionario diventando ben presto ufficiale. Nel 1795 fu a fianco di Napoleone contro l'insurrezione realista e da allora lo seguì prima nella Campagna d'Italia e poi in quella d'Egitto dove fu nominato Generale.

Partecipò attivamente al Colpo di Stato di Napoleone del 18 Brumaio e divenne Comandante della guardia del Primo Console. Un anno dopo, nel 1800, sposò Carolina Bonaparte, la sorella minore di Napoleone, dalla quale ebbe quattro figli.

Nel 1804 fu nominato Maresciallo dell'Impero, e successivamente Re di Napoli dopo che il trono fu sottratto da Napoleone ai Borboni.

-----------------------

FATTI STORICI:

Il
14 Luglio 1789 il popolo dopo aver assaltato l'Hôtel des Invalides non trovando al suo interno polvere da sparo, per ricaricare le proprie armi, decide di spostarsi alla Bastiglia e dopo quattro ore di combattimenti riuscì a far cadere la fortezza-prigione simbolo delle prepotenze e dell'assolutismo dei nobili.

-----------------------

Viene nominata la Convenzione Nazionale. un'assemblea esecutiva e legislativa in vigore durante la Rivoluzione Francese.

Dopo la deposizione di Luigi XVI e la nascita della Repubblica Francese, la Convezione si attribuì l'incarico di redigere una nuova Costituzione, inoltre aveva il compito di discutere e approvare tutte le leggi della Repubblica.
 La Convenzione aveva sede presso il Palazzo delle Tuileries.

-----------------------

Viene nominato il Direttorio:

Composto da 5 membri il suo principale esponente era Paul Barras, a cui si deve anche la sua ideazione.

Il Direttorio aveva l'obiettivo di evitare che il potere del Governo Francese potesse ritornare nelle mani di un'unica persona. i membri del Direttorio erano nominati da due organi legislativi:
Il Consiglio degli Anziani e il Consiglio dei Cinquecento.

-----------------------

Viene nominato il Consiglio degli Anziani, un'assemblea legislativa francese che si occupava della preparazione delle proposte di leggi e della nomina dei componenti del Direttorio.

-----------------------

Viene nominato il Consiglio dei Cinquecento, un'assemblea legislativa francese ed era incaricato di stabilire le proposte di leggi.

-----------------------

Vengono nominati i Realisti, corrente politica che voleva il ritorno della Monarchia in Francia.

-----------------------

Viene nominata la Battaglia di Porto Tolone che ebbe luogo nel 1793 e durante il quale i realisti impadronitisi della città l'avevano poi lasciata al controllo degli Inglesi.

-----------------------

Il 27 Agosto 1791 fu redatta la Dichiarazione di Plinitz, ovvero un accordo tra Austria e Prussia che temevano l'estendersi delle idee della Rivoluzione Francese nelle loro terre.

-----------------------


Il
5 Ottobre 1795 i realisti insorsero contro il Direttorio, tuttavia l'insurrezione fu sedata nel sangue da Napoleone Bonaparte che pose così le basi della suo regime militare.

-----------------------

QUADRI:

Il frontespizio del primo capitolo è la stampa di un'illustrazione di Léonard-Alexis Daligé de Fontenay che rappresenta la
casa natale di Napoleone ad Ajacco (Corsica).

-----------------------

L'immagine disegnata da Riyoko Ikeda di Napoleone con il cannocchiale durante la battaglia a Porto Tolone è ispirata alla stampa, di autore anonimo: "Siege of the Port of Toulon During the French Revolution" .

-----------------------

L'immagine disegnata da Riyoko Ikeda di Napoleone che incita i suoi soldati ricorda il famoso quadro di Jacques-Louis David intolato "Le Premier Consul franchissant les Alpes au col du Grand-Saint-Bernard".

-----------------------


Le immagini disegnate da Riyoko Ikeda di Napoleone davanti alla Chiesa di Saint Roch, riprendono varie stampe dell'epoca tra cui:

"
Bonaparte in fronte a l'Eglise Saint.Rich" di autore anonimo;

"Attaque de la Convention nationale. Insurrection royaliste du 13 vendémiaire an IV (5 octobre 1795), fusillade devant l'église Saint-Roch" di Abraham Girardet.

-----------------------

L'immagine disegnata da Riyoko Ikeda di Marat è una riproduzione del quadro intitolato "La morte di Marat" di Jaques Louis David del 1793.

 

-----------------------

L'immagine disegnata da Riyoko Ikeda di Danton riprende la statua a lui dedicato intitolata "Danton" di Auguste Paris del 1889.

-----------------------

L'immagine disegnata da Riyoko Ikeda di Robespierre riprende la stampa di autore anonimo intitolata "Arrestation et tentative de suicide de Robespierre le 17 Juillet 1794" del 1796.


 

-----------------------

MUSICA:

Il titolo
Eroica del manga fa riferimento alla terza sinfonia di Beethoven composta tra il 1802 e il 1804 e dedicata dal compositore a Napoleone.

-----------------------

LIBRI:

Viene nominato il "
Saggio sulle finzioni", scritto da Madame De Staël nel 1795, in cui viene si analizza il ruolo dell'immaginazione e delle passioni in letteratura e lo sviluppo delle tecniche narrative.

-----------------------

Viene riportato un breve brano tratto da "Memorie" di Auguste Frédéric Louis Viesse de Marmont, Duca di Ragusa.

-----------------------

LUOGHI:

Si vede il
Pantheon, situato a Parigi nel quartiere latino. La sua costruzione fu voluta da Luigi XV nel 1744, ma venne ultimata solo nel 1789 a ridosso della Rivoluzione Francese. Il Governo Rivoluzionario se ne impossessò trasformandolo da santuario a mausoleo per le importanti personalità nazionali. Al suo interno sono stati seppelliti personaggi come il COnte Mirabeau; Voltaire; J.J. Rosseau; J.P. Marrat.

-----------------------

Si vede la Bastiglia, fortezza-prigione eretta a Parigi tra il 1367 e il 1382 per volontà di Carlo V.

Alta all'incirca 24 metri, aveva una pianta rettangolare, otto torri e due cortili interni ed era alimentata da un fossato alimentato dalla Senna. Per questa sua imponenza il Popolo Francese finì per identificarla come il simbolo dell'oppressione e della tirannia della corona. E' per questo motivo che il suo assalto e la sua caduta, il 14 Luglio 1789, divennero l'immagine icona della Rivoluzione Francese.

L'edificio fu in seguito saccheggiato e raso al suolo.

-----------------------


Si vede il P
alazzo delle Tuileries.

Costruito su progetto dell'architetto Philibert de l'Orme e durante il periodo della Rivoluzione divenne la sede per le riunioni dell'Assemblea Nazionale e successivamente per quelle della Convenzione Nazionale.

Quando Napoleone Bonaparte salì al potere come Primo Console il Palazzo delle Tuileries divennero la sua residenza.

-----------------------

Viene nominata Rue Saint Honoré, una delle strade più antiche della città.

-----------------------

Viene nominata Rue Des Capucines, al civico 22/24 si trova l'Hotel de la Colonnade. Il Palazzo fu assegnato a Napoleone quando fu nominato Comandante Supremo dell'Armata dell'interno.

-----------------------

Viene nominato  Palais-Roya, situato nel quartiere più antico di Parigi, I arrondissement, oggi al suo interno ospita il Consiglio di Stato e il Consiglio Costituzionale, fu costruito su volere del Cardinale Richelieu tra il 1624 e il 1636 sul progetto di Lemercier.

Alla morte del Cardinale il Palazzo fu ereditato dalla Famiglia Reale, tuttavia siccome Luigi XIV non amava risiedere a Parigi decise di concederlo alla Famiglia degli D'Orleans come loro residenza privata.

-----------------------

Si vede la Chiesa di Saint Roch, costruita tra il 1653 e iò 1722 su progetto di Jacques Le Mercier.

Durante la Rivoluzione Francese fu teatro di diversi e sanguinosi scontri, così come fece da scenario il 5 ottobre 1795 alla rivolta dei realisti sedata da Napoleone.

-----------------------

Viene nominata Place Vendôme, dove si trova la sartoria presso cui lavora Rosalie.

La piazza, fu fatta costruire da Luigi XIV per accogliervi la Biblioteca Reale e una statua equestre che lo ritraesse, che venne poi distrutta durante la Rivoluzione Francese.

CURIOSITA': Tra il 1793 e il 1799, periodo in cui è ambientato questo primo volume di Eroica, la Piazza cambiò il suo nome in Place des Piques.

-----------------------

Viene nominata Rue Chantereine, dove al civico 58 si trovava l' Hôtel Beauharnais, residenza di Joséphine di Beauharnais.

La via nel 1816 mutò il suo nome in Rue de la Victoire per festeggiare le vittorie di Napoleone in Egitto.

-----------------------

Viene nominata la Sezione Peletier un quartiere di Parigi.

-----------------------

Viene nominato Bois de Boulogne, il parco più frequentato e grande di Parigi.
 

-----------------------

Si vede l'esterno e l'interno dell' Opéra Garnier, progettato da Charles Garner per Napoleone III. La sua costruzione iniziò nel 1862 e fu terminato tredici anni dopo.

 

CURIOSITA': L'Opéra Garnier nel 1795, anno in cui è ambientato questo primo volume di Eroica, non era ancora stato costruito.

L'Opéra Garnier appare anche nel Volume 1 de "Le Rose di Versailles", per maggiori informazioni visitate la sezione all'interno del Riyoko ikeda Fan Site:  LE ROSE DI VERSAILLES-


 

 


 


 

 
This template downloaded form free website templates