-----------------------------------------------

La Gothic Lolita è una delle tante mode che imperversano in Giappone dove ragazzi e ragazze vestono come se fossero delle bambole vittoriane, pizzi, merletti e tutto quello che fa ottocento con un tocco di gotico.

Il diffondersi di questa moda ha fatto si che una casa casa editrice giapponese decidesse di creare una rivista dedicata a questa tendenza la
Gothic & Lolita Bible. Come già suggerisce, nei suoi 25 numeri, la rivista è diventata una vera bibbia per i gothic lolita al cui intero oltre suggerimenti su come confezionare abiti, accessori o  pettinature da vera gothic lolita, molti stilisti giapponesi presentavano in anteprima le loro collezioni. All'interno della rivista vi era  persino uno spazio dedicato alle ricette e ovviamente non  sezione dedicata ai manga.

A questo punto verrebbe da chiedersi cosa c entra tutto questo con l'Ikeda...ci arriviamo!!

Se le copertine dal numero 1 al 10 sono state curate prevalentemente da Mihara Mitsukazu , dal numero 11 tutto cambia e fino al 22esimo volume trova largo spazio la mano di
Riyoko Ikeda
, il tutto festeggiato con un numero speciale dedicato a "Versailles no Bara" e con l'uscita dilazionata di carte da poker ad esso dedicato in stile gothic lolita.

Nel 2008, la casa editrice americana, Tokyopop, ha tentanto di portare in America la rivista, traducendola e adattandola per il proprio mercato. Sfortunatamente l'esperimento si è fermato a pochi numeri dalla sua pubblicazione.

immagina cover volume 18 curata da Riyoko Ikeda

 

LINK CORRELATI:
Tokyo Pop: http://www.tokyopop.com/

 

 
This template downloaded form free website templates