ニーベルンク の指輪

ニーベルンク の指輪 ニーベルンク の指輪

----------------------------------------------

 

 

Wilhelm Richard Wagner, è stato un compositore, poeta, librettista, regista teatrale, direttore d'orchestra e saggista tedesco, ed è riconosciuto, oggi,  come uno dei più importanti musicisti del romanticismo.

A 16 anni, Wagner, in occasione di una  rappresentazione del "Fidelio" di Beethoven a cui assistette decise che avrebbe messo da parte tutti i suoi progetti come pittore, letterato, saggista, scultore e architetto, per dedicarsi alla musica e diventare compositore.  Iniziò così un primo periodo di formazione da autodidatta.

Solo tre anni dopo, nel 1831, decise di prendere lezioni di composizione realizzando così il suo primo spartito, una sonata per pianoforte in si bemolle maggiore, che dedicò al suo insegnate, Christian Theodor Weinlig.

Interrotti gli studi dopo solo sei mesi, Wagner iniziò a dedicarsi alla composizione e alla realizzazione di varie partiture e nel 1837 venne nominato Direttore d'orchestra a Königsberg. Tuttavia il teatro da lui gestito fu poco dopo costretto a chiudere per eccesso di indebitamento e Wagner fu licenziato.

Nel 1839 mentre stava viaggiando verso Londra, si trovò in mezzo a una tempesta di mare e questa gli diede l'ispirazione per comporre "L'olandese volante", quello che, seppur compreso nel suo periodo giovanile, è considerata oggi il suo primo capolavoro.

Il pubblico suo coevo rispose però ai suoi primi lavori con estrema freddezza, abituato a rifiutare tutto ciò che non rispecchiava gli schemi dell'epoca.

Trascorse così un lungo periodo di silenzio creativo durante il quale Minna, sua moglie, lo lasciò, affermando che sarebbe tornata a vivere con lui solo quando sarebbe stato in grado di mantenerla con il suo lavoro.

I due si riunirono per trasferirsi a Zurigo nel 1850, dopo che Litz diresse con successo la prima assoluta del "Lohengrin", opera composta da Wagner nel 1948, a Weimar. Qui Wagner iniziò la composizione della sua Teatralogia.

E' in questo periodo che Wagner incontra gli scritti di  Schopenhauer che influenzarono molto il compositore nella creazione de "L'Anello del Nibelungo".

Il pensiero di Schopenahauer  recuperava alcuni elementi dell'Illuminismo, della filosofia di Platone, del Romanticismo e del kantismo, fondendoli con elementi orientali. Caratterizzato da un forte pessimismo, esso ebbe un forte impatto nella società e negli studiosi.

Conclusa la composizione della Tetralogia, Wagner ne propose l'acquisto a  Otto Wesendonck, un industriale amico del compositore la cui moglie, Matilda, ebbe una lunga relazione extraconiugale con Wagner, per la somma di 24.000 franchi.

Il matrimonio con Minna dopo alti e bassi si concluse nel 1866 con la morte della donna, ma non passarono molti anni che nel 1870 Wagner contrae un nuovo matrimonio con Cosima Francesca Gaetana, figlia illegittima del pianista e compositore ungherese Franz Liszt.

I due si conobbero a Monaco alla corte del Re Ludwig II, di cui il compositore era diventato un suo protetto.
Il matrimonio fra Wagner e Cosima fu un'unione felice e a lei il compositore dedicò "L'idillio di Sigfrido". La loro unione all'inizio creò un enorme scandolo nella società tedesca, tanto che i due furono costretti a lasciare Monaco. Cosima era già sposata con Hans von Bülow, famoso pianista e direttore d'orchestra, allievo di Liszt e amico personale di Wagner e da cui aveva avuto due figli, quando conobbe Wagner e iniziò con lui una relazione. Tuttavia von Bülow riconoscendo la felicità della moglie nell'unione con Wagner decise di concederle il divorzio affinché i due potessero sposarsi e vivere insieme.

Da questa unione nacquero tre figli: Isolde, Eva e Siegfried.

Nel 1882 la famiglia si trasferì a Venezia e poco dopo, qui, a causa di un attacco cardiaco Wagner morì.

La scena dei funerali veneziani di Wagner è descritta da Gabriele D'Annunzio nel romanzo "Il fuoco", in cui il suo alter ego letterario è uno dei portatori della bara del musicista.

 

 
This template downloaded form free website templates